Il Box Everything you need under one kick-ass roof

CROSSFIT 7484

Lo sport e l’attività fisica a tutto tondo sono da sempre componenti fondamentali della nostra vita: dai giochi liberi della nostra infanzia, quando correvamo appresso ad una palla, ci arrampicavamo sugli alberi, saltavamo la corda, facevamo ruote, capriole, balzi…, alla scuola di sci, a quelle di nuoto, di danza, di equitazione… Alla scuola calcio e alle partite della domenica, alla ginnastica a scuola, ai campionati studenteschi, …
Nasce con noi anche quella pulsione alla sana competizione, al mettersi in gioco, al misurarsi con se stessi e con gli altri che non ti molla più e, anzi, si autoalimenta e raffina nel tempo.
Il movimento è per noi linfa vitale, energia pura per il corpo, la mente e lo spirito.

Il CrossFit sintetizza e da sfogo a questo nostro modo di essere e di vivere; è stato un amore a prima vista, di quelli che lasciano inevitabilmente il segno.

Ci siamo incontrati “sul campo”, dentro ad un box, abbiamo condiviso prima di tutto il sudore e la fatica esaltante degli allenamenti, così come “l’endorfinico” benessere post wod.
Sono nati poi i primi progetti, inizialmente meri “sogni ad occhi aperti”, che a poco a poco hanno preso forma e si sono concretizzati, dapprima nel progetto EXT Games, che si occupa dell’organizzazione di gare ed eventi legati al CrossFit, per culminare nell’apertura del box CrossFit 7484.
La nostra passione e determinazione ci hanno portato sino qui, una tappa importante ma altresì un punto di partenza per un nuovo viaggio.
CrossFit 7484 non è solo la nostra casa; è anche quella di tutti gli allievi/atleti che vorranno fare parte della nostra famiglia e che, con professionalità e sempre col sorriso, proveremo a rendere atleti e persone migliori, condividendo con loro questo nostro stupendo sogno!

ISABELLA GATTI ed ANTONIO RIILLO

IL VINCITORE E’ UN SOGNATORE CHE NON HA MAI SMESSO DI SOGNARE.

Nelson Mandela

Regolamento BOX

1 – Puntualitá:
arrivare puntuale non è solo sinonimo di buona educazione, ma ti permetterà anche di scaldarti bene riducendo al minimo il rischio di infortuni.
Il ritardo si paga sempre con una punizione.

2 – Ordine e pulizia:
durante il wod si suda e si sporca il box di magnesite.
Tutto concesso purchè, al termine dell’allenamento, si pulisca ove necessario.
Il materiale utilizzato deve sempre essere riposto nelle postazioni adibite.
Non aspettate che sia sempre il coach a ricordarvelo, ma fatelo di vostra iniziativa.
Un box pulito e in ordine piace a tutti.

3 – Attendi senza disturbare:
come indicato dal punto numero 1 la puntualità è fondamentale.
Spesso si arriva con largo anticipo e si assiste alla classe precedente.
Siedi e osserva senza disturbare.
Non è permesso fare nessuno tipo di esercizio durante l’attesa (salto della corda, vogatore ecc ecc) in modo tale da non disturbare gli allievi che si allenano e il coach che spiega.
Questa regola vale anche terminata la lezione, quindi evitate di chiedere insistentemente al coach di provare un esercizio particolare, per questo tipo di richieste esistono delle ore apposta(open box, skill, mobility, p.t.)

4 – Non lanciare il materiale:
bilancieri, kettlebell, corde e palle mediche non devono essere maltrattate.
Il materiale costa e, inoltre, non c’è gesto di peggior maleducazione che scaraventare un bilanciere o una kett con violenza al suolo per qual si voglia motivo.
Per non parlare poi del pericolo al quale sottoponete voi stessi o i vostri compagni di allenamento.
Anche in questo caso l’inadempienza a questa regola si paga con una punizione.

5 – Ascolta e rispetta il coach:
se il coach sta parlando un motivo ci sarà.
Evitate dunque di chiacchierare col vostro compagno, di distrarvi o di scherzare in continuazione durante la spiegazione del wod anche se sono nozioni già sentite più volte.
E’ per la vostra sicurezza.
Inoltre non spetta a voi spiegare gli esercizi ai compagni e nemmeno correggerli.
Lasciate fare a chi di dovere il proprio lavoro.

6 – Rispetta e sostieni i tuoi compagni:
per la tua sicurezza e quella degli altri, occupa lo spazio a te adibito senza invadere quello altrui.
Se hai finito un wod prima degli altri evita di metterti in disparte a farti gli affari tuoi!
Incita, sostieni e aiuta i compagni che sono in difficoltà!
Inoltre per il benessere tuo e di chi ti sta a fianco è consigliato adottare sane abitudini di igiene personale!

7 – Metti da parte il tuo ego:
mai sottovalutare il CrossFit.
Nemmeno gli atleti più evoluti possono permettersi di abbassare il livello di attenzione e affrontare i wod con sufficienza e arroganza.
Il CrossFit ha la capacità di mettervi di fronte ai vostri limiti, senza sconti per nessuno.

8 – Non imbrogliare:
può capitare di sbagliare a contare qualche volta, ma se capita spesso, o peggio, sempre, allora state barando.
Non siete più furbi o più svegli degli altri, state solo fregando voi stessi e facendo una brutta, bruttissima figura.
Prendetevi il tempo necessario per eseguire gli esercizi con la giusta tecnica, i risultati arriveranno.

9 – Open box:
negli orari dedicati all’open box troverai il workout scritto alla lavagna o avrai la tua programmazione.
Allenati senza pretendere dei personal trainer, tu sei uguale a tutti gli altri!!!

10 – Divertiti:
il CrossFit è sacrificio e sofferenza ma soprattutto divertimento!
Mai perdere la gioia di potersi allenare e soffrire coi propri compagni e farsi qualche sana risata!

Regolamento OPEN BOX

1 – Rispetta l’orario:
l’open box segue degli orari ben precisi, quindi non si potrà rimanere oltre gli orari prefissati per rispetto della classe successiva.

2 – Se hai dubbi chiedi:
se non capisci qualcosa del workout non vergognarti! Chiedi ai tuoi coach, sono li apposta!

3 – Il coach non é il tuo p.t.:
ognuno ha delle debolezze tecniche ed è giusto migliorarsi, magari all’ inizio o alla fine dell’ allenamento, ma non confondere l’ora di open box con un’ora di personal training!
Saremo lieti di darti delle dritte, ma nel box non sei da solo!

4 – Sistema il materiale e pulisci:
anche in questo caso ricordati che valgono tutte le regole del box, quindi al termine del tuo allenamento sistema il materiale che hai utilizzato e pulisci ove necessario!.

5 – Dedicato ai piú esperti:
se è la prima volta che ti avvicini al CrossFit non venire negli orari open box, vieni durante le classi.
Sfrutta le ore di “skill” per imparare e approfondire tutti i movimenti!

CREDIT
CrossFit RedWall

(Thanks guys)